Marte Dalelv

Written By: bruno - Lug• 20•13

La notizia è di quelle da colpo di sole,una ragazza norvegese,24 anni stuprata a Dubai,il suo nome è Marte Dalelv,la ragazza è stata condannata a 16 mesi perchè ha avuto(stuprata) rapporti con un estraneo (extraconiugale),”l’eroe” di questa impresa,che si suppone di quel paese, solo 13 mesi,si vede che è stato “provocato”.I governanti danesi si raccomandano moderazione,per il timore di un giudizio piu’ grave nei confronti della ragazza.Il popolo mussulmano trovera’ vera liberta’ quando le donne arabe faranno la rivoluzione,finchè le donne di quelle nazioni non si muoveranno tutto prcedera’ come assorbito da un mostruoso, potente buco nero integralista,espressione di un esasperato Dio dei Mussulmani, Dio che divora i suoi figli,e,non solo,particolarmente di sesso femminile.Dio che non conosce, non dico l’amore, ma nemmeno una qualsiasi legge, e ancor meno il buonsenso,sembra una sentenza presa sotto l’iflusso dell’alcool, in un paese  che si dichiara astemio,sentenza che ricorda la preistoria dell’umanita’.Si apprende in questo momento che Marte è stata graziata,la sostanza resta.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.