In nome di Cristo.

Written By: bruno - Ott• 16•18

Non starò qui a dirvi della parabola di Nostro Signore dove dice che verrà premiato chi farà fruttare il talento che Dio stesso gli ha dato e chi invece vivrà egoisticamente come tartufo di Dio, tutto quello che Dio stesso gli ha dato,facendolo ammuffire e tenendolo come una lampada sotto il moggio o come un seme senza germoglio verrà punito.Mi sembra che la parabola sia di per sé stessa esplicativa,impeccabile chiara,senza alcuna possibile interpretazione,interpretazione per cui è stata detta e scritta nel Vangelo.Ebbene ieri sera, in televisione da Porro è stata tutta una ridda,un sabba di citazioni,citazioni circa l’terpretazione di quella parabola,tutti citavano il Vangelo e Cristo,il vangelo e Cristo per la stessa ragione,la solita:togliere o lasciare i privilegi sulla pensione in nome di Cristo?

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.