Il resto non conta.

Written By: bruno - Nov• 26•16

Il mondo cambia,non c’è che dire,cambia volenti o dolenti, gira su sé stesso, rimesta nuove combinazione,più che nuove diverse ma ,in fondo è sempre il solito minestrone.E’ morto Castro,ieri c’è stato anche il black friday con una grande abbuffata commerciale,ma ieri hanno anche bocciato un pezzo di riforma Renzi,e qui casca l’asino.Se vince il no,posto che Berlusconi sopravviva,se vince il no, chi si troverà di fronte a chi?Chi?Intamto vediamo se vince il no che, se dovesse vincere il no,sarebbe la solita democrazia e,tutto sommato meglio la solita democrazia di una finta pretestuosa dittatura.E poi,poi non è forse vero che il mondo sta girando pagina?Calma e sangue freddo,come si dice o diceva una volta:nessuno è indispensabile,proprio nessuno,nemmeno Renzi.Il mondo gira,ieri è morto Castro,quello di Cuba,e c’è stato anche il black friday,il resto non conta, perché il mondo sta cambiando pagina.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can skip to the end and leave a response. Pinging is currently not allowed.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.