Avvenire.

Written By: bruno - Ott• 12•17

Avvenire si è messa a pubblicare alcuni argomenti che possono suscitare qualche polemica o puntualizzazione.Il primo è l’elenco degli scioperanti (ius soli) della fame di fama ,che fanno sciopero per mettere in mostra la loro leccante lingua nei confronti di una chiesa che ne fa l’elenco e li esalta quasi fossero eroi,mentre gli eroi sono coloro che saltano il pasto in silenzio,digiunano per povertà e abbandono ,senza un cenno di nome e cognome su giornale dei Vescovi.La seconda è il nostro Gardini,l’uomo dall’occhio storto che vede sempre solo le cose da un lato risparmiando l’altro per tempi migliori, di cui ho letto solo l’incipit , non sopportando le sue ragioni:la jihad non è una crociata. Questa volta,per una volta sono d’accordo con lui,la Jihad non è infatti una crociata, da noi non c’è alcuna religione da conquistare,nessun Dio o D-o come alcuni scrivono non potendo pronunciare il suo nome.Da noi c’è una “civiltà” gender,in attesa di un qualunque significato, una specie di obsoleta comunità che avendo consunto ogni parola e ruolo ne attende uno qualsiasi,ripeto qualsiasi da uniformare al suo stato liquido e inconsistente.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

Lascia un commento