Archive for settembre, 2016

Il solito Augias,il vecchio Paolucci.

Non guardo più Augias,non lo guardo da quando a Roma ho saputo come tratta i collaboratori,eppure ,eppure oggi per caso accendendo la televisione, rai 3 chi vedo? Augias e Paolucci,Paolucci che si inventava tutto quello che la sua modesta fantasia gli dettava attorno alla Venere di Tiziano.Mi son fermato curioso e ho ascoltato,ascoltato senza ricredermi […]

Read the rest of this entry »

Festival del Diritto sempre incinta a Piacenza.

Chissà a cosa servono e a cosa son serviti tutti questi Festival del Diritto a Piacenza,chissà a cosa son serviti,quando, a Piacenza,come nel resto dello stivale è tutto come prima,esattamente come prima ,peggio di prima.Chissà a cosa è servito riempirsi la bocca e le pagine con fitti paginoni del quotidiano Libertà sul Festival del Diritto […]

Read the rest of this entry »

Shimon Peres.

Ci inchiniamo alla morte di Shimon Peres ,quello che disse: fra due affermazioni o possibilità occorre sempre seglierne una terza.

Read the rest of this entry »

Chiedere di Renzi Matteo.

Con il nuovo secolo tutto cambia e cambierà ancora ,l’ulivo fatto Pd, è diventato cristian democratico PD all’ulivo,con retrugusto Forza Italia e nazionali scorie comuniste.L’amministartore unico delegato nonché primo ministro è il signor Jekill,o se gradite mister Hyde, chiedere di Renzi Matteo,Roma,grazie.

Read the rest of this entry »

Berlusconi alla guida del PD.

Se c’era un avversario ,se c’ra un palese avversario per il PD era Berlusconi e, il berlusconismo,se c’era un bersaglio da ridicolizzare da disprezzare era sempre il Berlusconi Silvio.Non si poteva parlare di ponte sullo stretto,una bestialità senza se e senza ma,una cretinata,Berlusconi poi,la rovina d’Italia e d’Europa,una rovina mondiale,Berlusconi,Berlusconi.E l’ha detto e ripetuto tante, […]

Read the rest of this entry »

Clinton o Trump?

Clinton o Trump?Tutti i commentatori si sperticano per esprimere la propria opinione,ribadiamo,la propria,pendendo ora di qua ora di la,ma, quello che veramnete hanno detto i due contendenti non lo sapremo mai,specialmente per qualcuno o per chi,come noi , non ha visto il confronto.Clinton o Trump?Lasciate perdere le opinioni personali,quelle suggerite dettate da un giornalismo in […]

Read the rest of this entry »

I muri d’Europa.

Chi potrebbe mai pensarlo.Tutti questi muri che l’ex Europa si accinge ad erigere attorno ai propri confini di nazioni che non si sentono per niente europei,tutti questi muri che ,nell’intenzione dovranno fermare, ostacolare l’ondata immigratoria, serviranno solo,questi muri, ad alzare il livello di spesa per oltrepassarli,non è che non passerà più nessuno,passerano solo i più […]

Read the rest of this entry »

La Gruber gigioneggia.

Occorrerebbe dire alla Gruber che tre contro uno è cosa disdicevole,anche se quell’uno fosse il rappresentante della fata turchina.E’ successo ieri sera alla sette,come la pensi la Gruber lo sanno anche i sassi,gira che ti rigira è sempre il solito ritornello con tutti i relativi a capo.Per combinazione si aggiungeva all’allegra compagnia quel giornalista che […]

Read the rest of this entry »

Insulti al premier.

Pare,dico pare che ,nel paese d’Italia,quello che un tempo fu detto bello, sia stato fatto un decreto di governo che punisce severamente chi insulta il suo premier,sarà vero?Vero davvero?Un paese che non insulta il suo premier, non ha diritto di avere un premier.

Read the rest of this entry »

Una giorno a Roma.

Cosa era quello che emetteva?Dove era finito quel suo candido grido di gioia e di liberazione?Cambiata,era cambiata,era cambiata anche la sua voce che ora, a fatica saliva alle labbra attraverso la secca gola per affiorare quasi non fosse più la sua.La sua bella voce,quel suo timbro pieno di fascino che incantava l’ascoltatore e lo faceva […]

Read the rest of this entry »