Archive for maggio, 2016

Partigiani.

Nel Canzoniere del Petrarca esattamente mi pare nel sedicesimo,si recita:”Movesi il vecchierel canuto e bianco”.Sta ad indicare che in quell’anno anche un vecchio pellegrino si metteva in viaggio verso Roma per andare ad adorare la Veronica,la Veronica, lenzuolo che servì ad asciugare il volto di Cristo.Oggi nuovi “pellegrini” si muovono verso Renzi,portando il loro si,si […]

Read the rest of this entry »

Annegati.

Annegare non è mai una bella cosa mai ,anche perché si è pervasi da un sentimento di panico dove,il colore dell’acqua,le ultime bollicine che fate,le mani che annaspano e gli ultimi sguardi che lanciate sui sopravvissuti indifferenti al vostro destino ,sono davvero gli ultimi pieni di terrore ed incoscienza.In fondo,uno che annega non se ne […]

Read the rest of this entry »

Titoli titoli.

Eravamo davvero convinti che i giornali,i giornali non servissero a nulla,carta,carta che deve sparire per le manate di finanziamenti con relativi interessi privati .Ieri, con altre quattro persone si mangiava del pesce,uno dichiarava che la politica finiva a casa sua,a casa sua,quando aveva chiuso la porta, un altro si dichiarava pro Renzi assieme alla restante […]

Read the rest of this entry »

Cirino Pomicino.

Non avrei mai,mai e poi mai pensato di condividere qualche cosa con Cirino Pomicino,per chi non lo ricordasse quel rapito della DC riscattato dal rapimento,tanti e tanti anni fa.Ebbene Cirino Pomicino si è scagliato contro il referendum renziano con una veemenza da tribuno,con l’orgoglio del vecchio DC e con un piglio di libertà,libertà sconfinata libertà.Ebbene […]

Read the rest of this entry »

Le donne di Renzi.

Non so come si vestano o che divisa abbiano le donne nei Boy scout ma, la Serracchiani non ne ha bisogno,la si vede ad occhio nudo che non tradirà mai il suo capo,e il suo capo Boy scout è il grande Renzi.Ieri sera con la Gruber e la Berlinguer alla sette, ha fatto fuoco e […]

Read the rest of this entry »

Renzi ha ragione,ragioni da vendere.

Renzi ha tutte le ragioni,tutte le ragioni del mondo ,quando dice che questa è una Costituzione modificabile,e che si la può modificare, come gli fanno coro i vari coristi del suo magico teatro,è vero,questa Costituzione si poteva e si può modificare.Come l’alveo di un fiume che improvvisamente si modifica,prendete l’Arno ,ha tirato giù mezza sponda […]

Read the rest of this entry »

Alessandro Bersani, un click dentro il rinascimento

Un click nel rinascimento quello di Alessandro Bersani, fotografo piacentino con lo studio in una antica via della città, o della bellezza del ritratto, dove il tratto psicologico si fonde con una tecnica rigorosa, ne esalta il particolare, unisce l’insieme del volto che pare uscito da un nuovo rinascimento appunto. Bellezza e pulizia d’immagine, tenerezza […]

Read the rest of this entry »

Abbasso l’area vasta.

Ed eccola apparire l’area vasta a Piacenza,Piacenza destinata a legarsi con Parma e Reggio Emilia,area che aveva suscitato a dir poco un mare di polemiche.La politica e la stampa anche locale,aveva lasciato il diritto di mugugnare,indignarsi, dire no ad un inglobamento che annullerebbe l’inesistente Piacenza,con interessi che Parma porta avanti sfacciatamente a spesse delle “colonie […]

Read the rest of this entry »

Perché votare si.

Tutti o molti credono che Renzi sia un vero riformatore,tutti o molti credono che verranno diminuiti i politici in Italia,tutti o molti credono che in fondo nessuno ha fatto come e quanto lui, quindi vorteranno si,un bel tondo si a Renzi,un bel si all’Europa,un si alla Boschi e a Ferrara,a Feltri a Veridini ed Alfano […]

Read the rest of this entry »

Renzi si o no.

E’gia un dramma poter dire no a questo governo e a questo referendum,un dramma che rischia di non riuscire,anzi visto l’indole degli italiani c’è la quasi certezza che vinceranno i si.E,Renzi afferma che ,se vinceranno i no se ne andrà,qualcuno si domanda se se ne andrà davvero davvero.Avere Renzi fra i piedi è gia un […]

Read the rest of this entry »